LUCIA DAL NEGRO

 

Nel 2006 mi sono laureata in Relazioni Internazionali, specializzandomi in Cooperazione e Sviluppo presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, con una tesi sul recupero della comunità di Srebrenica dopo il genocidio del 1995. La Laurea specialistica, presso la stessa Università, è a Gennaio 2009, con un focus sulle certificazioni di sostenibilità ambientale Nestlè-Nespresso in Costa Rica (ricerca sul campo settembre/ottobre 2007).

Nel 2009/10 ho frequentato il Master di secondo livello in ‘SVILUPPO UMANO E AMBIENTE presso ASA, Alta Scuola per l’Ambiente dell’ UCSC, sviluppando il project work sul tema della Sustainable Production and Consumption, dopo un periodo di ricerca presso l’UNEP/Wuppertal Institute.

Lo stesso anno ho collaborato con il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) per una ricerca su “The economics of Sustainable Consumption and Production”. Nel 2011/12 mi sono trasferita a Londra dove ho ottenuto un MSc alla London School of Economics (LSE) in Developemnt and Environment, che ho portato avanti assieme ad un dottorato in “Istituzioni e Politiche”, vinto con borsa di studio presso l’Università Cattolica di Milano (2010-2013). Da settembre a fine dicembre 2012, ho trascorso alcuni mesi a Berlino come visiting student presso ENDEVA, il BOP learning lab tedesco, dove ho incubato e poi fondato De-LAB, il primo BOP lab italiano. Successivamente, ho lavorato per due anni e mezzo all’interno di un gruppo metalmeccanico bresciano come responsabile dell’Ufficio Innovazione Sociale & Comunicazione. Negli anni in azienda, ho contribuito alla vittoria del “Procurement Award – Ethical & Sustainable Practices” 2016 e 2017, alla trasformazione dell’azienda in una B-CORP (prima al mondo nel suo settore) e alla vittoria del premio “Cultura più Impresa” 2018.

In precedenza ho collaborato con la delegazione della Santa Sede presso gli Uffici ONU di Ginevra, seguendo i lavori del primo Consiglio per i Diritti Umani, Organizzazione Mondiale Migranti e UNHCR, ActionAid (assistenza Governance Unit), CTM-Altromercato (Unità Progetti settore Food), UNEP/CSCP (ricerca su Produzione e Consumi sostenibili), Comune di Verona (creazione certificazioni ambientali per le scuole primarie, campagne di sensibilizzazione), Fondazione Giangiacomo Feltrinelli (Ufficio International Development). Al momento sono advisor per Inclusive Health presso la Fondazione Giannino Bassetti.

In De-LAB mi occupo di
Progettazione e ricerca in ambito di Inclusive Business e Innovazione Sociale. 

lucia.dalnegro@delab.it

dalnegro.delab

Abbiamo lavorato con:

Hanno parlato di noi:

X

Compila il form per scaricare i documenti
Please fill the form for download

Scarica > Answering the call Scarica > DeLAB-AICS